Sabato, 01 Luglio 2017 10:30

Con la rafia e la fantasia...

Freschi cappelli e colorate borse per l'estate. Sono in rafia e tinte naturali i cappelli e le borse realizzati da un gruppo di donne nel villaggio di Behenji sulla route N7 in Madagascar. Il villaggio del Foie Gras, tradizione importata dai Francesi e ormai radicata in questo piccolo angolo di Madagascar.  Un gruppo di donne che lavorano insieme, nei dintorni di Behenjy. Vivono in campagna, coltivano il riso e altri prodotti per l’autoconsumo, raccolgono fibre vegetali con cui producono artigianato.

30 donne, 30 famiglie, voglia di migliorare, voglia di imparare cose nuove. Donne disponibili a reinventarsi ogni giorno. Lavorano con Ravinala da una decina di anni e da due sono entrate come sottogruppo della coop Finihavana che ha sede ad Antananrivo e che raggruppa molti degli artigiani della zona della capitale. Con Finihavana, altra realtà di produzione locale, organizzano diversi servizi per i propri membri: assistenza sanitaria per chi si ammala, pagamento delle tasse scolastiche, sostegno economico a chi temporaneamente non può lavorare. Donne eque e solidali che costruiscono il futuro.