Sabato, 14 Aprile 2018 11:08

In rete con Amnesty International

C'è anche Amnesty International tra le ong che hanno scelto di promuovere le proprie attività e fare raccolta fondi con prodotti etici, a basso impatto ambientale, provenienti da una filiera produttiva trasparente e garantita senza sfruttamento del lavoro. In bottega troverai una linea di prodotti a sostegno dei Amnesty International: magliette, borse, agendine, block-notes, matite che provengono dai produttori di commercio equo.

Per fare un 'esempio: le t-shirt sono realizzate da Aarong, una cooperativa in cui lavorano tra le donne più povere ed emarginate del Bangladesh che hanno la possibilità di uscire della loro condizione e, oltre a ricevere uno stipendio adeguato per il loro lavoro, possono beneficiare di programmi di sostegno sviluppati dai partner di economia solidale, tra cui AltraQualità. Tra i tanti progetti segnaliamo un progetto sanitario per offrire ai dipendenti visite mediche gratuite, medicinali di base gratuiti, educazione sanitaria, un fondo di emergenza per operazioni, esami costosi, gravidanze difficili. Promozione di Amnesty e sostegno commercio equo: una filiera completamente virtuosa...